breaking news

Consigli per scegliere il mutuo

gennaio 1st, 2017 | by preventivimutui
Consigli per scegliere il mutuo
Guida Mutui
0

Ecco i passi per non sbagliare la scelta del mutuo:

Fin dal momento della proposta di acquisto inserisci sempre nel compromesso la clausola proposta vincolata all’accettazione del mutuo in questo modo non rischierai di perdere l’acconto versato se dovessi avere problemi ad ottenere il prestito desiderato.

Selezionare l’importo e la durata del tuo mutuo in base al valore della rata; mutuo breve ti fa risparmiare interesse ma la rata deve essere poi compatibile con le entrate mensili.
Il mutuo con l’importo e la durata giusti avrà sempre una rata non superiore al trentacinque per cento del tuo reddito mensile netto.

Valuta con attenzione la differenza di rata di mutuo tasso variabile e tasso fisso: la rata di un mutuo tasso variabile può essere inferiore a quella di un omologo mutuo a tasso fisso anche del venti/trenta per cento ma poi potrebbe aumentare nel tempo.
Per evitare brutte sorprese che è sempre una valutazione di quanto la rabbia potrebbe aumentare in quattro/otto anni in caso di aumento dei tassi del due o tre percento.

Utilizza il TAEG per confrontare le offerte e trovare il mutuo più conveniente: per non sbagliare la tua scelta confronta sempre i diversi preventivi di mutui sulla base del TAEG e mai del TAN.
Il TAN (Tasso Annuo Nominale) è il semplice tasso d’interesse del mutuo, mentre il TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale) è il costo reale e complessivo del mutuo e tiene conto di tutti i costi obbligatori richiesti dalla banca.

Verifica i tempi di erogazione mutuo con la banca erogante, se devi rispettare una data precisa per l’ottenimento del mutuo, chiede sempre in anticipo alla banca quali sono mediamente le sue tempistiche di analisi ed erogazione.
Considera sempre un tempo minimo di quaranta o cinquanta giorni dalla richiesta all’erogazione vera e propria del tuo mutuo.

Se vuoi risparmiare, non fermarti mai alla prima offerta di mutuo:  se hai ricevuto un’offerta di mutuo che ti sembra conveniente non accontentarti subito confrontala con altre offerte online e se hai un minimo dubbio sull’offerta chiama la banca o i consulenti di fiducia.

Leggi sempre e con calma la copia del contratto di mutuo: prima della data di stipula del tuo mutuo richiedi una copia completa del contratto e approfondisci i termini o i processi tecnici con il notaio o con la banca stessa. Ricordati di verificare che la modalità di erogazione del mutuo sia coerente con quanto concordato con il venditore.

Lascia un commento